Data : 08 agosto 2017

Al via la collaborazione tra CAMNES / Istituto Lorenzo de 'Medici (LdM) e l'Istituto di Archeologia ed Etnografia dell'Accademia Nazionale delle Scienze dell'Azerbaigian (ANES)


Nel mese di giugno i rappresentanti del CAMNES e dell'Istituto Internazionale LdM (Dott. Stefano Valentini e Dott. Nicola Laneri) si sono incontrati a Baku con la Dott.ssa Maisa Rahimova, direttrice dell'Istituto di Archeologia e Etnografia dell'ANES e altri archeologi dell'Accademia delle Scienze (tra cui il Dott. Najaf Museibli e il Dott. Bakithiyar Jalivov), per discutere a livello preliminare una possibile collaborazione tra le Istituzioni dei due paesi. Nei due mesi successivi è stato elaborato il testo di un Memorandum d'Intesa che è stato recentemente firmato dai rappresentanti di ANES, CAMNES ed LdM. ll MoU (Memorandum of Understanding) mira a avviare una collaborazione scientifica nel campo della gestione del patrimonio antico dell'Azerbaigian, in particolare nei settori dell' archeologia e del restauro. Già nell’incontro di Baku è stata discussa la possibilità di un progetto azero-italiano con una direzione congiunta del Dr. Bakhitiyar Javilov (per ANES) e il dott. Nicola Laneri (per CAMNES / LdM) da svilupparsi nella regione di Ganja (Azerbaigian nord-occidentale), per mappare e scavare i numerosi kurgan (tumuli funerari) datati ad un periodo che va dal IV al I millennio a.C. La prima stagione del nuovo progetto congiunto (GaRKAP= Ganja Region Kurgan Archaeological Project) è prevista per la fine della primavera del 2018.
 



The National Academy of Sciences at Baku (azerbaijan)



The Flame Towers of Baku (Azerbaijan)



Kurgan in the Ganja Region landscape (Azerbaijan)
 

Copyright © 2010-2017 CAMNES. Tutti i diritti riservati  |  

Privacy Policy  |  

Cookie Policy