Valentina Santoro
Archeologa, storica

Diploma di Specializzazione in Archeologia Classica conseguito all’Università degli Studi di Salerno; Laurea in Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana, conseguita con Lode all’Università ‘La Sapienza’ di Roma.
Collaboratrice esterna della Soprintendenza Archeologica di Roma e del Lazio dal 2003, lavoro come assistente agli scavi archeologici in diversi cantieri di Roma e Provincia. Particolarmente interessata all'età imperiale e tardo imperiale, ho preso parte come tirocinante prima, e responsabile di settore poi, agli scavi archeologici che si sono svolti nel complesso della Villa dei Quintili a Roma fra il 2003 ed il 2007, concentrandomi successivamente sullo studio dei materiali rinvenuti, soprattutto quelli marmorei. Dal 2009 sono responsabile di diversi scavi all'interno dell'area archeologica del Palatino e del Foro Romano. In particolar modo, i miei interventi si sono concentrati nei settori del Complesso Severiano e della Domus Augustana, dove sono stati portati alla luce materiali e strutture relativi alle fasi di vita del colle dalla tarda età repubblicana all'età flavia.
Dal 2004 porto avanti un progetto di censimento e studio dei principali monumenti sull'Appia Antica, per cui ho svolto ricognizioni ed indagini bibliografiche e d'archivio al fine di documentare, catalogare e fornire un data base aggiornato dell'area del Parco Archeologico alla Soprintendenza Archeologica di Roma.
Dal 2011 sono docente per i corsi semestrali ed estivi "Ancient Rome" e "Roman Civilization throught its monuments" presso l'Istituto Lorenzo dé Medici di Roma, seguendo un metodo di insegnamento che mira a coinvolgere gli studenti nello studio degli eventi storici, l’arte e l’architettura romana nel loro contesto originario. 
 
Curriculum

Copyright © 2010-2019 CAMNES. Tutti i diritti riservati  |  

Privacy Policy  |  

Cookie Policy